Dialogo con la natura

Espressione di sapori, gusti e colori di una terra unica

LE COLLINE PEDEMONTANE

OLTRE 70 ETTARI di terreni agricoli posizioni nella terra del Prosecco Superiore in cui coltiviamo e cresciamo con amore il grappolo d’uva che poi verrà accolto nella nostra cantina per finire nei vostri calici.

I Vitigni

DA GRANDI UVE NASCONO GRANDI VINI Un territorio predisposto per natura e ricco di tradizione vitivinicola è in grado di donare condizioni ottimali per i vitigni; il sole, il vento e l’escursione termica contribuiscono a dare grappoli dorati alla Glera, il vitigno principe seguito da Verdiso, Manzoni e Marzemino.

La glera è un vitigno a bacca bianca, componente base del prosecco. Ha tralci color nocciola e produce grappoli grandi e lunghi, con acini giallo-dorati. Nella produzione del prosecco la glera costituisce almeno l'85% delle uve utilizzate.

Il termine Verdiso indica un vitigno ed il vino bianco a indicazione geografica tipica prodotto in Veneto nell'altamarca trevigiana. Il verdiso è un vitigno a bacca bianca autoctono coltivato nella provincia di Treviso, che rientra nel disciplinare di produzione del prosecco DOC e DOCG.

La vendemmia

Il suo fascino, la sua storia risalgono a tempi molto antichi. La vendemmia si tramanda di generazione in generazione, di metodo in metodo; un evento annuale di lavoro e di condivisione sociale nel territorio che ad oggi unisce tradizione e innovazione con un unico obiettivo: qualità di prodotto.