papercigno

L’eco del PaperCigno

Il nostro blog
corn-paper

La Zuppetta dei Bragozzi!

PaperCigno Goloso

Cari Amici e Wine Lovers, oggi vi svelo un segreto: la ricetta dello chef Leonardo Pillo per la deliziosa Zuppetta dei Bragozzi (che ho provato per voi 😉), ma prima una piccola presentazione del ristorante e del suo nome!

Il ristorante del mio amico Pasquale è situato nel centro di Caorle proprio di fronte al porto dei pescatori, ed è un’indiscussa certezza per l’ottima cucina di pesce e l’eleganza dell’ambiente.

I locali ospitavano in origine una vecchia osteria di pescatori, a cui Pasquale ha voluto rendere omaggio mantenendone il nome ispirato alle tipiche imbarcazioni a vela a fondo piatto usate nel mare Adriatico, di cui potete ammirare un modellino all’entrata, sopra alla vasca dei crostacei.

Zuppetta dei Bragozzi 

Ingredienti per 4 persone:
• 1 scorfano
• 1 gallinella
• 4 scampi
• 1 calamaro
• 4 cicale di mare
• 4 mazzancolle
• 1 sbarrone (sparaglione)
• 1 triglia
• 1 orata
• cozze, vongole, canestrelli, cannolicchi
• 1 polpo
• pomodoro fresco a pezzettoni
• Salsa di pomodoro
• Peperoncino
• Aglio
• Prezzemolo
• Fumetto di pesce

Procedimento:
In una padella rosolare l’aglio con il peperoncino e con gambi di prezzemolo; quando cambia colore levare i gambi del prezzemolo ed aggiungere per primi i pesci più consistenti tipo seppia, calamaro e polpo (già’ precotto), quindi gli scampi, le cicale e le mazzancolle.
Cuocere il tutto per un paio di minuti e successivamente aggiungere tutti i pesci con spina; dopo qualche minuto ancora aggiungere cozze, vongole, canestrelli e cannolicchi.
Sfumare la zuppa con Prosecco Superiore Brut Le Manzane (il Papercigno è un po’ di parte 😉), quindi aggiungere i pezzettoni di pomodoro e la passata di pomodoro con abbondante fumetto di pesce (preparato in precedenza) che aiuta la cottura omogenea e crea il brodetto della zuppa.
E’ pronto!  Versare tutto in una grande fondina aggiungendo un filo di olio di oliva extravergine e guarnendo con del prezzemolo tritato e abbondanti crostini di pane che verranno intinti nel brodetto.
Accompagniamo la zuppa di pesce con il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut “Le Manzane”. Buon appetito!!