papercigno

L’eco del PaperCigno

Il nostro blog
corn-paper

Nasce lo Springo Blue Prosecco Superiore Docg Rive di Formeniga in versione Brut

Cari Amici Wine lover…

è fiocco azzurro, anzi, Blue in casa Le Manzane.

Dopo Springo  Bronze, il Prosecco Superiore Docg  Rive di Manzane  Dry nato nel 2015, ecco la presentazione  al 50° Vinitaly dell’ultimo nato, lo Springo Blue Prosecco Superiore Docg Rive di Formeniga in versione Brut. Oserei dire Extra Brut, anche se non si può ancora dire.

Ma in fondo, nel gergo vinicolo, cosa e quali sono le Rive?

Il territorio della Conegliano Valdobbiadene coinvolge 15 comuni dell’Alta Marca Trevigiana; all’interno di questo territorio, prettamente collinare, sono state identificate 43 Rive (a fine articolo la lista delle Rive) che indicano altrettante espressioni territoriali.

Il Prosecco Superiore Docg Rive è la massima espressione dello spumante millesimato e ne costituisce anche l’unica “versione” in quanto ottenuto esclusivamente con uve prodotte in un determinato territorio che ne esalta le caratteristiche.

Per questo il “Rive” non è solo un “nome” che identifica una determinata provenienza, ma anche una garanzia della possibilità di conoscere a fondo le mille sfaccettature della denominazione Conegliano Valdobbiadene.

La parola “Rive” infatti, nella parlata locale, indica i territori più scoscesi e difficili da lavorare, dove le operazioni sono quasi sempre “fatte a mano” e dove la vendemmia è rigorosamente manuale.

L’uva utilizzata per ottenere il Prosecco Superiore Docg Rive viene raccolta, vinificata e spumantizzata separatamente proprio per ritrovare e garantire la massima espressione della Riva dalla quale è stata raccolta.

Tra le vigne del Papercigno ci sono ben 5 Rive ed è per questo che ha deciso, nel 2015, di iniziare un personale “progetto Springo”, che consiste nel coltivare, produrre, raccogliere e vinificare le uve separatamente dando forma a Prosecchi Superiori Rive in diverse tipologie, usando altresì tecniche di lavorazione differenti per dare al Prosecco Superiore Docg Rive un’identità unica legata al Comune e alla Frazione di raccolta.

Parleremo dei miei Springo fra qualche giorno, dopo un’ulteriore degustazione, che ci dirà se la strada intrapresa ci potrà riservare grandi soddisfazioni.

Intanto … Buon Springo a tutti noi …

“Le un tosat springo, ma de sest”

È un ragazzo vivace ma serio.