Ricetta estiva: Tartare di Ostriche al Prosecco Superiore - Le Manzane
Ricetta estiva: Tartare di Ostriche al Prosecco Superiore

Cari amici Winelovers,

Si è da poco concluso il secondo Educational Tour organizzato da Le Manzane in collaborazione con i migliori ristoranti ed alberghi locali. Un’occasione per quindici giornalisti “enogastronomici” di ammirare dall’alto le Nostre splendide colline (in elicottero) e per degustare il Prosecco Superiore Le Manzane accompagnato da meravigliosi quanto gustosi piatti locali.

Alberto e Marco Stocco del Ristorante Ca’ Del Poggio hanno creato per l’occasione una Tartare di Ostriche accompagnata dal Prosecco Superiore Rive di Formeniga Springo Brut, per deliziare i palati degli ospiti. Una ricetta dedicata all’estate, dove il mare incontra le Bollicine Superiori dello Springo Blue Le Manzane, in un connubio di freschezza ed eleganza.

Ecco la ricetta:

Tartare di Ostriche al Prosecco Superiore

Ingredienti per 4 persone

– 8 ostriche grosse – 100 g di salmone fresco – 100 g di salmone sotto sale – 12 gamberi rosa timo maggiorana – 2 bicchieri di Springo Blue Conegliano Prosecco Superiore Docg Brut Rive di Formeniga Le Manzane – sale grosso, olio d’oliva, 1 limone

Preparazione
Come prima cosa prendiamo un filetto di salmone ben deliscato e lo copriamo di timo, maggiorana e completamente sopra e sotto di sale grosso. Lo mettiamo in frigo e lo facciamo “riposare” per tre giorni.
Prendiamo le ostriche, le apriamo, le togliamo dal guscio, le laviamo per bene e le mettiamo in una ciotola a marinare assieme ad un bicchiere di Springo Blue Conegliano Prosecco Superiore Docg Brut Rive di Formeniga per 2 ore.
Prendiamo il salmone fresco, lo tagliamo finemente a cubettini. Prendiamo i gamberi rosa, li sgusciamo togliendo anche la testa e li mettiamo anche questi in marinatura con un bicchiere di Springo Blue Conegliano Prosecco Superiore Docg Brut Rive di Formeniga Le Manzane.
Prendiamo il salmone sotto sale, lo laviamo per bene e lo tagliamo a cubettini anche questo. Scoliamo le ostriche dalla marinatura e le tagliamo a cubettini.
Scoliamo i gamberi rosa e li lasciamo interi. Amalgamiamo per bene i due tipi di salmone, le ostriche con un po’ di timo e maggiorana, le mettiamo su uno stampino e le pressiamo un pochino.
Mettiamo lo stampo su un piatto, lo togliamo e aggiungiamo tre gamberi rosa. Prepariamo un’emulsione di olio d’oliva, limone e sale e alla fine condiamo la tartare.

La ricetta è stata gentilmente fornita dal Ristorante Ca’ Del Poggio.

Subscribe to our newsletter to keep updated and receive
10% discount on your first purchase.

Ciao hai bisogno di aiuto?